appuntamenti di inizio settembre

Carissimi,
è arrivato settembre! Che bel fresco, che nuvole, che aria!
Si sta concretizzando il progetto alla Società della Rocca di Legino a Savona, posto storico e davvero vivibile, per essere in centro città.
Eccovi dunque:
I VEGANIERRANTI E L’ARTE DEL KUNG FOOD ALLA ROCCA DI LEGINO: 4 INCONTRI DA SETTEMBRE A DICEMBRE. CENA VEGAN: “MANGIA E IMPARA”
Dispensa esplicativa delle ricette degustate e linee guida da seguire, per ampliare i propri orizzonti verso una cucina pacificamente rivoluzionaria, salutare ed etica.
Primo incontro teorico-sperimentale sulla cucina vegan: martedì 22 settembre dalle ore 20.00:
MENÙ 100% fatto a mano:
Antipasti: insalata russa e zucca al forno
Primo: riso integrale saltato arrosto con semi e masala
Secondo e contorno: rosticini di seitan agli aromi e insalata con alghe kombu
Dolci: crema Gianduja e tarta Compostela
Pane bio, cotto al forno a legna, e té Bancha con radice di zenzero
Menù degustazione: 25,00 euro.
Per info e prenotazioni, Roberto: 3316022253.

Abbiamo bisogno di organizzarci un po’, quindi le prenotazioni tempestive saranno gradite! (n.d.b. è una collaborazione!)

Intanto il menù che pensavamo di intavolare, per le serate conviviali di venerdì 4 e sabato 5 settembre sarebbe di questo tenore:

  • insalata croccante in kaxuta sprint
  • verdure al vapore in salsa alioli
  • farro arrosto alla ligure
  • scaloppine di seitan limone e salvia
  • zucca al forno
  • schiacciata di pomi
  • crema Giunduja

Inoltre:

  • Pane di Michele, cotto al forno a legna
  • Acqua Diamante

A richiesta:

  • pizze
  • farinata di ceci
  • vini e birre bio
  • tisana e té bancha

Se siete interessati e volete partecipare, avvisateci:342.0373073. Grazie.

Viva la folle vendemmia!!!
Abbracci
veganierranti

come raggiungerci

per info veganierranti @ inventati.org

Posted in Appuntamenti | Leave a comment

appuntamenti di fine agosto

Amici,
sono sul treno che mi riporta a Savona, dopo una giornata di viaggio  iniziata di buon ora, per accompagnare i figli in montagna dai nonni. Ritorno in giornata, che noi Veganierranti dobbiamo ‘lavorare’!  Tutto bene, a parte il mare di coincidenze che bisogna imbroccare per arrivare ad Aosta in ‘sole’ 5/6 ore: tre cambi, su è giù, con zaini e valigie…
Come si poteva presumere dallo scarto di orario fra i treni, una coincidenza l’abbiamo persa… Ripeto: tutto benissimo. I bimbi fantastici, un po’ di lettura e parole crociate, due chiacchiere coi vicini di posto, persone amabilissime, e un panino al sacco; riflessioni coi compagni di viaggio sulle nuove alternative di orario che si delineavano dal momento che la coincidenza da Chivasso a Ivrea non ci aveva aspettato.
É bastata la coscienza attivata da quella coincidenza persa a farmi riflettere sulle possibilità che si potevano aprire, sulla necessità di trovare soluzioni alternative, sull’ipotesi di non riuscire a gestire un semplice viaggio a causa di un sciocco disservizio.
Nei pochi secondi in cui un adulto si trova a risolvere un semplice problema di organizzazione straordinaria, leggi negli occhi del bambino (che spia la situazione attraverso le espressioni del genitore) tutto lo smarrimento di trovarsi in una ‘terra sconosciuta’, dove non può far altro che attendere una soluzione dall’alto… Malgrado l’adulto cerchi di rassicurarlo.
Una sciocca coincidenza e gli occhi di tuo figlio possono farti andare lontano, o anche solo arrivare da Chivasso alle coste sicule, nello spazio di un battito d’ali. Ma…ma…..ma……
Ma come fanno quelle madri sui barconi, con diversi figli al seguito??? Come si preparano ad una traversata senza mezzi e senza saper nuotare? Come sperano di salvarsi? Ma come si fa?!
Di sicuro la loro speranza è grande quanto la disperazione; e il coraggio dimostrato rasenta l’incoscienza…secondo il nostro punto di vista.
C’è poco da fare: li pensiamo come esseri (geneticamente? Culturalmente?) diversi da noi, che siamo ‘gente con la testa sulle spalle’. Li crediamo incapaci di avere consapevolezza del pericolo che stanno affrontando. Come d’altronde anche gli animali condotti al macello…
E se, per di più, lo hanno ‘scelto’ loro…perché hanno scelto loro di partire da quelle terre….
Eppure, mentre percorro questa nostra pianura di mais e mais e mais e mais e ancora mais (che forse solo per me si traduce in animali macellati e umani ammalati), non posso che avere grande rispetto e una sola certezza: quando finalmente mettono piede a terra, quelle donne spaventate, affamate e distrutte, non hanno forse il diritto di affermare di aver conquistato una vita libera, benché di stenti? Certo che sì, tutti i diritti. Viene di getto: diritto di conquista! Per loro e per i loro figli è la prima volta su questa terra d’Italia, comunque…
Lo so: non ha senso, se non per l’urgenza che sentiamo e che urla il diritto alla vita, che vorremmo vedere riconosciuto, almeno dagli dei. Da quel Nettuno, che se ne porta via a migliaia….
Ma il dio uomo può speculare anche sulla carne umana, felicemente scampata ai flutti. E lo sta facendo, alla grande!

Passando a più amene considerazioni eccovi il menù che pensavamo di proporre nelle serate conviviali di venerdì 28 e sabato 29 agosto:

  • insalata con alghe kombu in salsa kaxuta special
  • paté di ceci e olive con crostini integrali
  • riso integrale saltato arrosto con semi
  • crespelle con mais alla messicana e:
            frijoles refritos di seitan e verdure
            misto crudo
            guacamole
            salsa ranchera
  • strudel di mele
  • crema allo zabaione e fondente

Inoltre:

  • Pane di Michele, cotto al forno a legna
  • Acqua Diamante

A richiesta:

  • pizze
  • farinata di ceci
  • vini e birre bio
  • tisana e té bancha

Se siete interessati e volete partecipare, avvisateci:342.0373073. Grazie.

Continuiamo a cucinare per lottare; continuate a votare con la forchetta!
Vi aspettiamo, mentre lavoriamo al progetto con la Rocca di Legino a savona e prepariamo nuove sorprese, attendendo buone nuove…
Abbracci
veganierranti

come raggiungerci

per info veganierranti @ inventati.org

Posted in Appuntamenti | Comments Off on appuntamenti di fine agosto

appuntamenti centrali di agosto

Carissimi,
Abbiamo ricevuto il certificato di eccellenza 2015 di Tripadvisor: dal Massachusetts!!!

Non sappiamo come prenderla… Ci lusinga vedere come i vostri commenti ci abbiano collocati addirittura al secondo posto su 53 ristoranti in Noli, subito dopo il fantasmagorico ‘Vescovado'; non a caso riportato agli antichi fasti e promosso come locale commerciale dallo stesso Don Carlo Rebagliati più di una decina di anni fa. Carlo…sei sempre qui!
Non riusciamo ad immaginare quanto questo possa far piacere ai commercianti nolesi, che già ci ‘adoravano’…. Quanche troll infatti aveva provato a rimetterci a posto con commenti meno lusinghieri. I quali però, essendo prodotti da personaggi iscritti ad hoc per farci un ‘favore’ e non avendo alcun altro commento di background, sono stati eliminati di default dallo stesso sistema…
La cosa divertente è che in tutto questo noi non abbiamo mai messo mano! Seguendo la vicenda divertiti, da lontano…

Tutto cominciò quando il buon Roberto, detto il Principe, socio navigato, ci incitò ad iscriverci alla pagina del sopraddetto network, per testimoniare la nostra realtà all’esterno e stimolare così il commercio locale ad una possibile parziale ‘riconversione alimentare’ .
Noi?! Timida associazione vegan, senza mezzi, imbriccati sulle alture, aperti due sole sere alla settimana per non più di una ventina di coperti, per soli associati,  schiacciati fra la Diocesi (che ci vuole fuori) e l’ARCI (che fa fatica a tenerci dentro); in cerca di sede; fra i dispetti (in buona fede!) della colla nella toppa della porta d’ingresso di Tosse e la bombola piena mancante alla fine della fiera paesana; estromessi dal progetto Vegan Friendly di Finale, quando ci siamo impuntati sulla necessità di una proposta formativa per i commercianti aderenti…
Perché no?
Da allora i commenti non si sono fatti attendere e la nostra scalata…sorprendentemente inarrestabile!
Non ha forse dell’esilarante, visto che alla stessa pagina non abbiamo contribuito mai, nemmeno con una gentile risposta di ringraziamento? Selvaggi e cafoni? Può essere, ma crediamo che non sia affar nostro: tanto più che non siamo un ente commerciale.
Quindi oggi, per fare ammenda del nostro silenzio, ringraziamo sentitamente tutti coloro che hanno reso possibile questo piccolo miracolo, dando grande voce alla nostra unica relatà vegana: piccola in quanto a mezzi, grande anima urlante!
Liberateli tutti! Liberiamoci tutti!
E così continuano le nostre condivisioni serali di venerdì 21 e sabato 22 agosto, che prevedono:

  • quiche di porri
  • radici al vapore in salsa cocktail
  • riso integrale con verdure selvatiche
  • rosticini di seitan al timo
  • insalata croccante in salsa di noci
  • fregolotta
  • panna cotta

Inoltre:

  • Pane di Michele, cotto al forno a legna
  • Acqua Diamante

A richiesta:

  • pizze
  • farinata di ceci
  • vini e birre bio
  • tisana e té bancha

Se siete interessati e volete partecipare, avvisateci:342.0373073. Grazie.

Vi comunichiamo in anteprima un bel progetto di collaborazione in atto fra la Società della Rocca di Legino e la nostra associazione: dal 15 settembre ‘Veganierranti@Savona.
Ci ospiteranno mensilmente per una cena vegan presso la loro struttura.
Prima cena bio-vegan: martedì 15 settembre, dalle ore 20. Più avanti forniremo specifiche sul menù, calendario ed organizzazione in dettaglio.

Attendiamo da mesi ormai che si pronunci il Comune di Quiliano per il nostro probabile spostamento di sede in San Pietro in Carpignano, ospiti delle strutture date in gestione allo Slow Food.
Questo per assicurare le autorità della nostra continua ricerca e testimoniare le difficoltà che si ergono sul cammino, sempre accidentato nella realtà, spesso rose e fiori sulla rete….
Dovremmo darci dei tempi di attesa, dai quali poi ripartire, per non finire impantanati in promesse irrealizzabili.

Resistendo: vi abbracciamo forte forte.

Omnia sunt communia.

Veganierranti

come raggiungerci

per info veganierranti @ inventati.org

Posted in Appuntamenti | Comments Off on appuntamenti centrali di agosto

appuntamenti di metà agosto

Amici: rieccoci a Voi!
Queste due settimane di sosta ‘forzata’, fra festività di Tosse ed acciacchi da sovraffaticamento, ci hanno dato un po’ di respiro, malgrado l’afa degli ultimi giorni, e la possibilità di mettere un po’ le idee in ordine, o almeno di riposare la testa, oltre al corpo.
Finalmente godersi il mare e riscoprire ogni anno come siano più belle le spiagge libere, coi loro variopinti ombrelloni, piazzati secondo uno schema disordinatamente vivibile.
Appena superata la punta di Torre del Mare, si riesce ad abbracciare tutta la baia tra Spotorno e Noli con un solo sguardo: da lì l’effetto è qualcosa di meraviglioso. Confrontate con la schematicità spazio-cromatiche dei bagni privati, le spiagge libere danno lo stesso respiro di una composizione ‘Liberty’, appunto, di una geometria naturale e spontanea, molto vicina ai giochi alchemici delle decorazioni di edifici arabi o indiani.
Ma al di là della parte estetica, che comunque fa, lo sfruttamento delle nostre spiagge ha sicuramente qualcosa di intensivo… Così anche quest’anno a Spotorno, come da più di un decennio ormai, nel giorno di Ferragosto si festeggiano gli arenili liberi ed il diritto di tutti a fruirne e rispettarli, con la Festa del III Molo: gare di tuffi a merenda e libera presenza. E noi vogliamo ricordarvelo! Ciumbeeeee!!!!

Riprendiamo le nostre condivisioni serali venerdì 14 e sabato 15 agosto. Questo il menù di massima:

  • gazpacho andaluz con crostini
  • cappuccio pressato ‘row’
  • riso integrale alla provenzale con anacardi
  • seitan alla strogonoff
  • insalata con alghe
  • crostatine alla crema di agrumi
  • iancumanciari di mennuli

Inoltre:

  • Pane di Michele, cotto al forno a legna
  • Acqua Diamante

A richiesta:

  • pizze
  • farinata di ceci
  • vini e birre bio
  • tisana e té bancha

Se siete interessati e volete partecipare, avvisateci:342.0373073. Grazie.

Stupefatti per il caldo che permette solo alle farfalle di stare al sole con leggiadria, vi salutiamo raccomandandoci alla difficile osservanza della massima del buon Thomas Muntzer: omnia sunt communia!
Veganierranti

come raggiungerci

per info veganierranti @ inventati.org

Posted in Appuntamenti | Comments Off on appuntamenti di metà agosto